Suicidio assistito e responsabilità dei medici

da | Ultimo aggiornamento 24/01/2022 | Assicurazioni | 0 commenti

medico che tiene la mano ad un paziente

Suicidio assistito: cambia tutto. Nella sera del 25 settembre 2019, i giudici della Corte Costituzionale hanno dichiarato che non è punibile chi agevola il suicidio di malati sottoposti a trattamento di sostegno vitale al verificarsi di alcune eccezioni.

Quindi non si applica, sempre in determinate circostanze, l’articolo 580 del codice penale che punisce l’aiuto e l’istigazione al suicidio con la reclusione fino a 12 anni. 

La sentenza della Consulta era attesa nell’ambito della vertenza del suicidio assistito di Dj Fabo, aiutato da Marco Cappato. La Corte, dopo due giorni di camera di consiglio, ha assolto gli atti di disobbedienza civile di Cappato.

“Lo Stato tutelerà i medici obiettori di coscienza”

 

Pronta la replica del presindente di Fnomceo,  il dott. Filippo Anelli: ” Noi chiediamo allo Stato di fare un ulteriore passo, e di assumersi la responsabilità dell’atto finale. Chiediamo che sia un rappresentante dello Stato a prendere atto della sussistenza di tutte le condizioni, certificate ovviamente dai medici, e a procurare al paziente il farmaco che dovrà assumere.”.

Anelli cita l’art. 3 del Codice di Deontologia Medica«Dovere del medico è la tutela della vita, della salute fisica e psichica dell’uomo e il sollievo dalla sofferenza nel rispetto della libertà e della dignità della persona umana».

Da qui, secondo il presidente, deriva una visione della morte quale “nemico da combattere” e mai come “alleato”.

Un’interpretazione molto discutibile, che non ci sentiamo di condividere, retaggio implicito di un’influenza religiosa in un ambito che dovrebbe essere laico. 

Un passo verso l’autodeterminazione del paziente

 

Finalmente in Italia sarà possibile porre fine alle proprie sofferenze con l’aiuto di un medico. Non quindi una legalizzazione dell’eutanasia, ma semplicemente un allargamento dei confini della sedazione terminale prevista dalla legge 219/17. 

Suicidio assistito: le implicazioni penali per il medico

 

Se già sul lato della responsabilità civile del medico gli orientamenti non sono costanti, anche nel caso del suicidio assistito in dottrina esistono diversi orientamenti. Il prevalente (vedi caso Welby), sancisce che l’obbligo del medico di curare il paziente fonda i suoi presupposti sul consenso del malato.

Qualora questo consenso venisse a mancare, sempre secondo questo orientamento, decade di conseguenza anche per il medico l’obbligo alle cure.

Questo passaggio implica però altri obblighi in capo al medico. In primis verificare quanto il malato sia consapevole di questa scelta e mettere in campo una “strategia di persuasione” per dissuaderlo, anche eventualmente con un’adeguata assistenza psichiatrica o psicoterapeutica.

Dicono di noi

Dicono di noi

Cristina Rizzi
Cristina Rizzi
16:15 09 Aug 22
Mi sono appena laureata, e nell’inesperienza e confusione, RC Medici è stata la mia bussola! Disponibili, chiari, facilmente reperibili per ogni dubbio e perplessità! Consiglio vivamente ai neolaureati come me di affidarsi a loro per stipulare una polizza assicurativa! Vi assicuro che non ve ne pentirete! Cristina.
Medicina Interna
Medicina Interna
13:47 03 Aug 22
Sempre disponibili . Servizio rapido ed affidabile! Competitivo rispetto alle offerte sul mercato della zona .Possibilità di scelta e trasparenza dei servizi offerti! Il tutto comodamente da casa.
Stefano Di Marco
Stefano Di Marco
09:58 16 Jun 22
Molto chiari e precisi nel rispondere alle domande, sempre gentili e disponibili. I preventivi arrivano via mail rapidamente e per ogni chiarimento sono disponibili anche telefonicamente. Procedura semplice e digitale. Consigliati!
Giannicola Ruscino
Giannicola Ruscino
09:09 16 Jun 22
Efficienti, disponibili e professionali. Mi sono affacciato al mondo delle assicurazioni per medici per la prima volta e loro mi hanno saputo indirizzare correttamente. Consiglio a tutti i neolaureati!
Francesca Arianna Esposito
Francesca Arianna Esposito
09:34 14 Jun 22
Grazie a Rc medici è possibile scegliere tra una vasta gamma di proposte e offerte, ottenendo l’assicurazione più adatta alle nostre esigenze. Personale disponibile. Momentaneamente posso ritenermi soddisfatta.
Nico Retico
Nico Retico
14:02 18 May 22
Professionali e chiari in ogni aspetto. Sono disponibili a qualsiasi tipo di chiarimento richiesto specie in un argomento non sempre di facile compresione per terminologia e postille.ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATI
Pietro Aimar
Pietro Aimar
06:54 14 Apr 22
Il gruppo RC medici: personale competente, offerte praticamente quotidiane e celerità nella risposta.Professionisti nel lavoro e iniziano da subito a riconoscerti risultando super disponibili. Un'ottima società che ti segue nella scelta dell'assicurazione.Da scegliere.
Francesca pugliese
Francesca pugliese
10:46 13 Jan 22
Ho sottoscritto una polizza presso RC medici in tempi brevissimi, con informazioni chiare e con grande disponibilità a venirmi incontro per alcune necessità. La tempistica di risposta ad email è telefonate è eccezionale. Sono quindi molto soddisfatta.
Silvia Lupi
Silvia Lupi
12:42 07 Jan 22
Mi ritengo molto soddisfatta della scelta di questa compagnia assicurativa.Personale molto disponibile e veloce nelle risposte che ha saputo guidarmi in un ambito che non conosco. Consigliatissima per i giovani medici che come me si trovano disorientati nell’ambito assicurativo.
Roberto Grandinetti
Roberto Grandinetti
12:14 04 Jan 22
Un ottimo servizio per quanto riguarda la velocità nella risposta e l'esaustività delle varie proposte contrattuali. Ottimo servizio di supporto via messaggio. Consigliato.
Rotem Avigdor
Rotem Avigdor
10:19 23 Dec 21
Il servizio prestato è stato veloce e professionale. Ho ricevuto supporto, aiuto e risposte rilevanti a tutti i miei dubbi. Voglio anche evidenziare che sono straniero ed il personale si è mostrato disponibile ad informarmi e spiegarmi tutto ciò che non capivo. Consiglio vivamente a qualsiasi giovane medico ai suoi primi passi lavorativi.
Silvia G
Silvia G
16:40 09 Dec 21
Sto stipulando un'assicurazione con loro e mi trovo molto bene: il personale è gentile, chiaro, disponibile, preciso. Inoltre il loro sito presenta molto risposte preventive a domande che si pone naturalmente una persona che non è esperta di questo campo, e fa risparmiare molto tempo, permettendo anche di avere le idee più chiare fin da subito. Per la mia esperienza finora lo consiglierei!
Eleonora Borghi
Eleonora Borghi
12:28 30 Nov 21
Affidabili, disponibili. Rispondo subito ad ogni quesito proposto in maniera esaustiva. Professionali e capaci di soddisfare ogni esigenza personale. Consiglio soprattutto se medici specializzandi con attività esterne
Andrea Savastano
Andrea Savastano
13:25 12 Nov 21
Perfetta per un giovane medico che si affaccia al mondo del lavoro. Personale molto disponibile sia per via telefonica che per mail.Molto consigliata!
Guarda tutte le recensioni
js_loader

error: Content is protected !!