OSS: cosa fa e quanto guadagna

da | Ultimo aggiornamento 21/04/2022 | Lavoro | 0 commenti

Operatore socio sanitario

Se anche tu stai valutando di diventare un Oss (operatore socio sanitario), sicuramente troverai utile leggere questo articolo. Qui scoprirai cosa fa esattamente un OSS e quali sono i suoi guadagni, a seconda del settore in cui andrà a lavorare: ospedale pubblico o istituti privati.

Chi sono gli operatori sanitari?

Se vuoi sapere anche tu chi sono gli operatori sanitari e cosa si intende con questa espressione, è importante mettere a fuoco alcuni concetti.

La figura dell’operatore socio sanitario è una figura relativamente recente. In Italia è stata regolamentata con  l’Accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano del 2001.

La necessità del personale, in quegli anni, nasce con una maggiore esigenza assistenziale in quanto oggi la popolazione è sempre più anziana e quasi sempre si ritrova a dover contrastare più patologie. Questa figura professionale è nata sia come necessità di offrire al comparto infermieristico un valido supporto su cui poter contare, sia come figura professionale da impiegare nel sociale.

Quali sono le mansioni dell’OSS

L’OSS (operatore socio sanitario) si occupa di fornire un supporto infermieristico nell’assistenza di base, spesso collaborando con le altre figure dell’area socio sanitaria.

Molteplici sono i suoi incarichi e le attività di cura esercitate:

  • aiuto ai pazienti non totalmente autosufficienti nelle attività di vita quotidiane come l’igiene personale, la vestizione, la mobilità e l’assunzione dei cibi impegnandosi inoltre a sostenere l’assistito nelle sue capacità motorie facendogli preservare una postura corretta;
  • piccole medicazioni
  • sterilizzazione, sanitizzazione, sanificazione dei vari strumenti sanitari
  • Riordino e pulizia dell’ambiente;
  • accompagnamento del paziente nell’assunzione corretta della terapia orale (farmaci ecc.);
  • supporto nella vita relazionale;
  • accertamento dei parametri vitali;
  • raccolta e stoccaggio dei rifiuti;
  • trasporto del materiale biologico, sanitario e dei campioni ai fini diagnostici;
  • risoluzione pratiche burocratiche.

 

oss cosa fa

Cosa non può fare l’OSS


L’Operatore Socio Sanitario non può:

  • fare alcun tipo di iniezione; questo tipo di attività è demandato ai medici e infermieri.
  • somministrare in autonomia una terapia farmacologica;
  • praticare cateterismo vescicale (può soltanto occuparsi della fase del pre, del durante e del post-procedura);
  • gestire le flebo;
  • somministrare l’ossigeno.

 

L’allegato B dell’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001 stabilisce che l’OSS può “effettuare piccole medicazioni” ovvero deve assumere un ruolo di monitoraggio e prevenzione, segnalando al medico o all’infermiere qualora vi fossero lesioni, rossori e simili, senza però poter ricorrere a problemi di secondo stadio.

 

Risparmia sulla tua polizza auto!

Il nome, la targa e il cap… Niente di più!

Nome del proprietario del veicolo
Cognome del proprietario del veicolo
elisa gilardi

Ricevi il tuo preventivo RCA

Confrontiamo per te i prezzi di tutte le compagnie assicurative con cui lavoriamo e troviamo per te le occasioni di risparmio!

Uno dei nostri consulenti seguirà personalmente la tua pratica !

La tua pratica verrà seguita personalmente da uno del nostro team, non da un software automatico !

Quanto guadagna un OSS

 

La figura dell’OSS a differenza dell’OSA (Operatore Socio Assistenziale) richiede un maggior grado di specializzazione ed è per questo che la sua retribuzione sarà più elevata.

Vediamo perché. E’ opportuno ricordare che l’OSS ha delle mansioni infermieristiche, può partecipare ai concorsi per assistere il personale infermieristico negli ospedali, può lavorare su tutto il territorio nazionale, coopera al benessere psico-fisico e sociale di persone di ogni età e infine è in grado di dare supporto logistico e amministrativo.

Diverso è per la professione di OSA, che lavora con anziani non autosufficienti, in strutture per la riabilitazione o per la lungodegenza o con i bambini.

Prima ancora di diventare OSS, è necessario praticare un corso formativo più lungo e impegnativo di un Operatore Socio Assistenziale.

Questo spiega uno stipendio più consistente sebbene quest’ultimo varia in relazione all’impiego: significa che se per un OSS che lavora in ospedale è previsto uno stipendio che va dai 17.355 euro per chi è alle prime armi fino ai 27.600 euro all’anno, chi opera nella sfera privata (RSA, clinica privata, lavoro a domicilio) arriva a percepire dai 1.300 ai 1.500 euro al mese.

OSS: dove può lavorare

 

Un OSS ha davanti a sè tantissimi sbocchi lavorativi, molti di più di quanto ci si possa aspettare. Un operatore socio assistenziale può svolgere la sua attività sia in un contesto privato che in un contesto pubblico.

Tanti sono gli sbocchi lavorativi e tante sono le realtà che questa professione lascia immaginare: strutture sanitarie assistenziali (RSA), case di riposo, strutture di degenza, ospedale, centri anziani, comunità di recupero per tossicodipendenti, cooperative che si occupano di assistenza domiciliare e cliniche private e persino scuole.

Collabora sempre al fianco di un’equipe assistenziale, in osservanza delle indicazioni del personale sanitario preposto.

Testi utili e manuali per gli operatori sanitari

 

Se sei interessato ad  intrapredendere questa professione, ti consigliamo alcuni testi che sicuramente ti saranno di aiuto.

Manuale concorsi per OSS. Operatore socio-sanitario. Teoria e test per concorsi e corsi professionali

Si tratta di  un manuale tutto a colori, redatto da autori che hanno maturato un’esperienza pluriennale nella selezione del personale sanitario. Il testo è diviso in cinque parti: si passa dai riferimenti sulla legislazione, a nozioni di psicologia e sociologia,  per arrivare a nozioni di igiene e sicurezza e, ovviamente, a all’assistenza alla persona. Edizione aggiornata post pandemia.

Manuale dell’operatore socio sanitario. Per la formazione di base e complementare

Si tratta di un testo puntuale e completo. Non è difficile da leggere e passa in rassegna tutte le conoscenze necessarie all’attività socio sanitaria del personale OSS e di altre figure che operano nella sanità. Questa sesta edizione è stata ampiamente aggiornata, sia nel contenuto che nell’aspetto grafico.

Dicono di noi

Dicono di noi

Francesca pugliese
Francesca pugliese
10:46 13 Jan 22
Ho sottoscritto una polizza presso RC medici in tempi brevissimi, con informazioni chiare e con grande disponibilità a venirmi incontro per alcune necessità. La tempistica di risposta ad email è telefonate è eccezionale. Sono quindi molto soddisfatta.
Silvia Lupi
Silvia Lupi
12:42 07 Jan 22
Mi ritengo molto soddisfatta della scelta di questa compagnia assicurativa.Personale molto disponibile e veloce nelle risposte che ha saputo guidarmi in un ambito che non conosco. Consigliatissima per i giovani medici che come me si trovano disorientati nell’ambito assicurativo.
Rotem Avigdor
Rotem Avigdor
10:19 23 Dec 21
Il servizio prestato è stato veloce e professionale. Ho ricevuto supporto, aiuto e risposte rilevanti a tutti i miei dubbi. Voglio anche evidenziare che sono straniero ed il personale si è mostrato disponibile ad informarmi e spiegarmi tutto ciò che non capivo. Consiglio vivamente a qualsiasi giovane medico ai suoi primi passi lavorativi.
Silvia G
Silvia G
16:40 09 Dec 21
Sto stipulando un'assicurazione con loro e mi trovo molto bene: il personale è gentile, chiaro, disponibile, preciso. Inoltre il loro sito presenta molto risposte preventive a domande che si pone naturalmente una persona che non è esperta di questo campo, e fa risparmiare molto tempo, permettendo anche di avere le idee più chiare fin da subito. Per la mia esperienza finora lo consiglierei!
Eleonora Borghi
Eleonora Borghi
12:28 30 Nov 21
Affidabili, disponibili. Rispondo subito ad ogni quesito proposto in maniera esaustiva. Professionali e capaci di soddisfare ogni esigenza personale. Consiglio soprattutto se medici specializzandi con attività esterne
Guarda tutte le recensioni
js_loader

error: Content is protected !!