Medici stranieri: al via una nuova commissione per valutare requisiti idoneità

da | Ultimo aggiornamento 19/03/2024 | Lavoro, Notizie di settore | 0 commenti

MEDICI STRANIERI OSSERVANO UNA LASTRA

I medici stranieri sono sempre più di attualità. Nel contesto della crescente necessità di risorse umane nel settore sanitario italiano, l’istituzione di una Commissione per valutare i requisiti di idoneità per i medici stranieri rappresenta un passo significativo per affrontare la carenza di personale qualificato.

Questa iniziativa, delineata nel decreto Bollette e successivamente consolidata attraverso un quadro normativo più dettagliato, mira a facilitare l’assunzione di professionisti stranieri nel sistema sanitario italiano, contribuendo così a colmare il divario esistente tra domanda e offerta di servizi medici.

L’emergenza sanitaria e la necessità di personale qualificato

In Italia, la grave carenza di medici e operatori sanitari è un problema significativo, accentuato dalla complessità del processo di assunzione per i professionisti stranieri. Il riconoscimento dei titoli ottenuti all’estero è un processo lungo e complesso, indipendentemente dall’ambito lavorativo, che richiede tempo e pazienza. Questo è aggravato dal fatto che molte regioni continuano a limitare l’accesso ai concorsi solo ai cittadini italiani.

Durante l’epidemia di Covid-19, l’inadeguatezza del personale sanitario è emersa con chiarezza, evidenziando errori nell’allocazione delle risorse durante l’emergenza. Anche dopo la fine dell’emergenza, la carenza di personale è peggiorata a causa delle pensioni, delle scelte lavorative e dell’emigrazione dei professionisti. Le proiezioni sindacali indicano una significativa carenza di medici nel prossimo decennio, con conseguenze sull’assistenza sanitaria e sulla salute pubblica.

La discussione politica si è concentrata sulla possibilità di abolire i limiti di ammissione ai corsi di medicina, ma i benefici di questa misura sarebbero visibili solo a lungo termine. Un’alternativa immediata potrebbe essere l’assunzione di medici stranieri, molti dei quali già lavorano in Italia, soprattutto nel settore privato.

L’Associazione Medici di Origine Straniera in Italia (AMSI) stima che circa il 65% dei professionisti sanitari non abbia cittadinanza italiana, con la maggior parte impiegata nel settore privato. Molti di loro sono arrivati in Italia tra gli anni ’70 e ’80, con ondate successive di immigrazione dopo eventi come la caduta del Muro di Berlino e le Primavere Arabe del 2011. Oltre ai professionisti già presenti, ci sono anche migliaia di medici stranieri in attesa del riconoscimento dei loro titoli.

La procedura per il riconoscimento dei titoli ottenuti all’estero da parte dei medici stranieri è complessa e varia a seconda dell’origine del diploma. Mentre per coloro che hanno studiato nell’Unione Europea è più agevole, per chi proviene da paesi al di fuori dell’Europa è richiesto un processo più lungo e include un esame sulla conoscenza della lingua italiana.

Commissioni regionali per la valutazione dei requisiti dei medici stranieri

Il decreto Bollette ha aperto la strada all’istituzione di Commissioni regionali incaricate di valutare i requisiti di idoneità per i medici stranieri che desiderano lavorare in Italia. Queste Commissioni, presenti in ogni regione italiana, sono composte da esperti locali, rappresentanti degli ordini professionali e del mondo accademico, garantendo così un processo di valutazione equo e competente.

Ruolo e compiti delle Commissioni

Le Commissioni hanno il compito di esaminare le richieste di esercizio temporaneo dell’attività lavorativa presentate dai professionisti stranieri interessati. La valutazione riguarda la conformità dei loro titoli di studio e delle qualifiche professionali alle normative italiane. Inoltre, esse si assicurano che i candidati possiedano una conoscenza adeguata della lingua italiana, fondamentale per garantire una comunicazione efficace con i pazienti e il personale sanitario locale.

  • Verifica dei requisiti: Le Commissioni esaminano attentamente i documenti presentati dai candidati per accertare il possesso dei requisiti necessari, inclusi titoli di studio, specializzazioni e certificati professionali.
  • Tempistiche e procedimenti: È previsto che l’attività istruttoria delle Commissioni si concluda entro un massimo di sessanta giorni dalla presentazione della domanda, garantendo così tempi rapidi di valutazione.
  • Iscrizione negli elenchi speciali straordinari: In caso di esito positivo della valutazione, i candidati vengono iscritti negli elenchi speciali straordinari, consentendo loro di esercitare temporaneamente l’attività lavorativa nel territorio della regione di competenza.

Procedura di iscrizione dei medici stranieri e requisiti necessari

La procedura di iscrizione agli elenchi speciali straordinari richiede ai candidati di soddisfare determinati requisiti e di presentare documentazione specifica. Tra i requisiti fondamentali vi è la dimostrazione del possesso dei titoli di studio necessari e della conoscenza della lingua italiana.

Documentazione necessaria per i medici stranieri

  • Titoli di studio: I candidati devono fornire documentazione attestante il possesso dei titoli di studio e delle eventuali specializzazioni, con relativa conformità alle normative europee o internazionali.
  • Certificati di abilitazione: È richiesto il rilascio di certificati di abilitazione professionale da parte delle competenti autorità del paese di provenienza.
  • Verifica della moralità: È necessario presentare attestazioni di onorabilità professionale e di assenza di impedimenti penali.

Implicazioni e prospettive future

L’istituzione delle Commissioni regionali rappresenta un importante passo avanti nella semplificazione delle procedure di reclutamento per i medici stranieri. Tuttavia, è fondamentale monitorare attentamente l’efficacia di tali misure nel garantire un accesso equo e trasparente al mercato del lavoro sanitario italiano. Inoltre, è necessario considerare ulteriori strategie per affrontare in modo completo e sostenibile la carenza di personale sanitario nel lungo periodo, tra cui politiche di incentivazione per il reclutamento e la formazione di professionisti locali.

In conclusione, l’istituzione delle Commissioni per la valutazione dei requisiti di idoneità per i medici stranieri rappresenta un importante sviluppo nell’ottica di garantire un accesso equo e trasparente al mercato del lavoro sanitario italiano, contribuendo così a soddisfare le crescenti esigenze di assistenza sanitaria della popolazione.

Dicono di noi

Dicono di noi

Kristiana Kola
Kristiana Kola
10:22 22 Aug 22
Rc Medici: Da poco abilitata, Mi sono affidata a loro.Personale disponibile e chiaro, mi hanno chiarito e semplificato l' approccio al mondo dell'assicurazione medica. Assicurazione stipulata in tempi brevissimi.Consigliati!
Cristina Rizzi
Cristina Rizzi
16:15 09 Aug 22
Mi sono appena laureata, e nell’inesperienza e confusione, RC Medici è stata la mia bussola! Disponibili, chiari, facilmente reperibili per ogni dubbio e perplessità! Consiglio vivamente ai neolaureati come me di affidarsi a loro per stipulare una polizza assicurativa! Vi assicuro che non ve ne pentirete! Cristina.
Medicina Interna
Medicina Interna
13:47 03 Aug 22
Sempre disponibili . Servizio rapido ed affidabile! Competitivo rispetto alle offerte sul mercato della zona .Possibilità di scelta e trasparenza dei servizi offerti! Il tutto comodamente da casa.
chiara scotton
chiara scotton
13:15 03 Aug 22
Una volta contattata l'agenzia via whatsapp, ho ricevuto immediatamente una chiamata da parte di una dipendente che mi ha fornito in maniera chiara ed esaustiva informazioni riguardo alla polizza di mio interesse. Grazie alla tempestività della risposta ho così potuto avere in tempi rapidi la mia polizza.
Stefano Di Marco
Stefano Di Marco
09:58 16 Jun 22
Molto chiari e precisi nel rispondere alle domande, sempre gentili e disponibili. I preventivi arrivano via mail rapidamente e per ogni chiarimento sono disponibili anche telefonicamente. Procedura semplice e digitale. Consigliati!
Giannicola Ruscino
Giannicola Ruscino
09:09 16 Jun 22
Efficienti, disponibili e professionali. Mi sono affacciato al mondo delle assicurazioni per medici per la prima volta e loro mi hanno saputo indirizzare correttamente. Consiglio a tutti i neolaureati!
Francesca Arianna Esposito
Francesca Arianna Esposito
09:34 14 Jun 22
Grazie a Rc medici è possibile scegliere tra una vasta gamma di proposte e offerte, ottenendo l’assicurazione più adatta alle nostre esigenze. Personale disponibile. Momentaneamente posso ritenermi soddisfatta.
Nico Retico
Nico Retico
14:02 18 May 22
Professionali e chiari in ogni aspetto. Sono disponibili a qualsiasi tipo di chiarimento richiesto specie in un argomento non sempre di facile compresione per terminologia e postille.ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATI
Pietro Aimar
Pietro Aimar
06:54 14 Apr 22
Il gruppo RC medici: personale competente, offerte praticamente quotidiane e celerità nella risposta.Professionisti nel lavoro e iniziano da subito a riconoscerti risultando super disponibili. Un'ottima società che ti segue nella scelta dell'assicurazione.Da scegliere.
Francesca pugliese
Francesca pugliese
10:46 13 Jan 22
Ho sottoscritto una polizza presso RC medici in tempi brevissimi, con informazioni chiare e con grande disponibilità a venirmi incontro per alcune necessità. La tempistica di risposta ad email è telefonate è eccezionale. Sono quindi molto soddisfatta.
Silvia Lupi
Silvia Lupi
12:42 07 Jan 22
Mi ritengo molto soddisfatta della scelta di questa compagnia assicurativa.Personale molto disponibile e veloce nelle risposte che ha saputo guidarmi in un ambito che non conosco. Consigliatissima per i giovani medici che come me si trovano disorientati nell’ambito assicurativo.
Roberto Grandinetti
Roberto Grandinetti
12:14 04 Jan 22
Un ottimo servizio per quanto riguarda la velocità nella risposta e l'esaustività delle varie proposte contrattuali. Ottimo servizio di supporto via messaggio. Consigliato.
Rotem Avigdor
Rotem Avigdor
10:19 23 Dec 21
Il servizio prestato è stato veloce e professionale. Ho ricevuto supporto, aiuto e risposte rilevanti a tutti i miei dubbi. Voglio anche evidenziare che sono straniero ed il personale si è mostrato disponibile ad informarmi e spiegarmi tutto ciò che non capivo. Consiglio vivamente a qualsiasi giovane medico ai suoi primi passi lavorativi.
Silvia G
Silvia G
16:40 09 Dec 21
Sto stipulando un'assicurazione con loro e mi trovo molto bene: il personale è gentile, chiaro, disponibile, preciso. Inoltre il loro sito presenta molto risposte preventive a domande che si pone naturalmente una persona che non è esperta di questo campo, e fa risparmiare molto tempo, permettendo anche di avere le idee più chiare fin da subito. Per la mia esperienza finora lo consiglierei!
Eleonora Borghi
Eleonora Borghi
12:28 30 Nov 21
Affidabili, disponibili. Rispondo subito ad ogni quesito proposto in maniera esaustiva. Professionali e capaci di soddisfare ogni esigenza personale. Consiglio soprattutto se medici specializzandi con attività esterne
Andrea Savastano
Andrea Savastano
13:25 12 Nov 21
Perfetta per un giovane medico che si affaccia al mondo del lavoro. Personale molto disponibile sia per via telefonica che per mail.Molto consigliata!
Guarda tutte le recensioni
js_loader

error: Content is protected !!