fbpx

Se sei medico e stai cercando una borsa da medico per andare dai pazienti devi sapere che le borse da medico sono indispensabili per il professionista che deve trasportare farmaci e strumenti per la diagnosi. In particolare la borsa serve a svolgere meglio il proprio lavoro ed esercitare la professione in modo perfetto.

Possiamo quindi definire la borsa da dottore come un simbolo, che va ben oltre il tradizionale strumento di lavoro e permette di rispondere alle emergenze che si manifestano durante la giornata lavorativa: una vera e propria compagna affidabile da tenere sempre a portata di mano.

La borsa medico del passato e quella di oggi

Rispetto alla tradizionale valigetta in cuoio con due scomparti degli anni ’70 oggi la borsa da medico ha un aspetto molto diverso e contiene anche strumenti diversi come il fonendoscopio e l’oftalmoscopio, documenti e farmaci. 

I consigli per tenere la borsa da medico sempre ordinata sono stilati dallo stesso Ministero della Salute e dagli esperti del Servizio Sanitario Nazionale: viene indicato il setting degli strumenti da routine, la dotazione di ricettari e i numeri telefonici per le urgenze.

In poche parole la borsa del dottore di oggi sembra sempre più una vera e propria valigetta di primo soccorso, perfetta per risolvere ogni emergenza, sia durante le visite domiciliari sia in caso di urgenza. Ospiterà quindi i kit base per l’intervento, i dispositivi medici e strumenti tecnologici come tablet e notebook.

Nella scelta della borsa da medico non devi trascurare l’aspetto estetico, soprattutto perché la professione del dottore è un lavoro di prestigio, come tutte quelle legate all’ambito sanitario. Non solo valigette in pelle da medico, dunque, ma anche borse in materiali innovativi plastici o sintetici di varie dimensioni e caratteristiche.

Un consiglio generale è puntare su colori come nero o cuoio naturale, per non rischiare di andare fuori moda nel corso degli anni. Si può anche scegliere uno zaino del primo soccorso, ideale per le emergenze, composti da materiale antistrappo e divisi in comodi scomparti per l’organizzazione dello spazio in modo personalizzato.

Borsa da medico in pelle: meglio un prodotto artigianale

La borsa in pelle è usata da sempre dai medici di base per le visite a domicilio ed è un accessorio immancabile per chi si occupa di medicina fin dai tempi del periodo Western degli Stati Uniti d’America. Eppure la figura del medico si è evoluta nel corso dei decenni e anche la strumentazione utilizzata, ma la borsa per materiali ed estetica è rimasta la stessa dal Far West alla boutique di alta moda.

La medical bag dei paramedici è in realizzata in materiale tecnico molto pratico, leggero e funzionale agli interventi di primo soccorso. La borsa da medico tradizionale, invece, è esteticamente uguale al bassato solo che negli anni ha acquisito valore diventando un accessorio di moda che dona al professionista fascino ed eleganza.

Oggi come allora la pelle è rimasta la protagonista ma migliora la qualità dei materiali che sono lavorati dagli artigiani con grande attenzione ai dettagli per unire modernità e tradizione. Il nostro consiglio è scegliere un prodotto artigianale che assicura qualità e durata nel tempo e ti darà la certezza di un prodotto che durerà a lungo.

Quasi tutte le borse da medico si aprono verso l’alto e hanno manici tubolari, quello che cambia è la chiusura che può essere a zip, a fibbia o a chiave con la possibilità di personalizzare integralmente il capo secondo i tuoi gusti.

Le migliori borse da medico artigianale

Il nostro consiglio è scegliere un prodotto di qualità, come questo: si tratta di una borsa medico Made in Italy in vera pelle e color marrone mogano. Un prodotto che ti distinguerà per eleganza data la realizzazione artigianale e l’ottima qualità dei materiali che la rendono robusta e affidabile. Inoltre questa valigetta da medico in pelle artigianale è molto utili anche per la suddivisione dello spazio interno e assicura un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Ad esempio, è presente una tasca anteriore porta ricettario, uno spazio per lo smartphone, la tasca per l’iPad e tanto altro, si tratta anche di un’ottima idea regalo, utile e di qualità.

Una bella alternativa è questa borsa in pelle con impugnatura rigida in ferro e dotata di accessori e finiture in ottone invecchiato e apertura a fisarmonica. La qualità della pelle artigianale è garantita dalla presenza di venature ben visibili sulla borsa e le rifiniture precise la rendono il regalo ideale per il giovane medico professionista agli inizi della sua attività.

Conclusioni

Scegliere una borsa da medico è la prima cosa che il giovane professionista in ambito sanitario deve fare una volta iniziata la carriera professionale in ambito sanitario e speriamo che questo articolo ti sia stato d’aiuto per valutare la migliore borsa da medico e quella più adatta a te. Per sapere cosa debba esserci assolutamente nella tua borsa da medico clicca qui!